Eventi Insignum

31/12/2020

CALENDARIO CONVEGNI INSIGNUM 2020.

Ottobre 2020 Venerdì 23, ore

23/10/2020

Convegno Insignum Milano 23 ottobre 2020

Aumenti di capitale e diritto di

24/09/2020

Convegno Webinar Insignum 24 settembre 2020

Soluzioni negoziali per conseguire il diritto

Il Notaio

NotaioElpidio Valentino nasce a Santa Maria Capua Vetere il 29 aprile 1960.

Figlio di due dipendenti del "Consorzio di Bonifica del Bacino Inferiore del Volturno", si diploma nel 1978 al liceo classico Pietro Giannone di Caserta.

Il 5 marzo 1985 si laurea, con il massimo dei voti e la lode, presso la facoltà di giurisprudenza dell'Università di Napoli "Federico II".

Inizia subito la pratica notarile e quella di procuratore legale. Frequenta assiduamente, dapprima, la storica scuola notarile napoletana di Guido Capozzi e, poi, la scuola di contrattualistica del Notaio Sabatino Santangelo. Nel frattempo, perfeziona la conoscenza del diritto delle società presso la scuola del Consigliere Silvestro Landolfi.

Nel 1991 si iscrive all'Albo dei Procuratori Legali di Santa Maria Capua Vetere e collabora allo studio del Prof. Avv. Amedeo Bassi.

Nel 1994 partecipa a Londra ad un corso di perfezionamento di "legal english".

Viene nominato notaio il 21 dicembre 1995 ed ottiene la sede di Alassio.

In pochi anni, il suo diviene uno degli studi di riferimento sia a livello regionale che nazionale.

Networks nazionali ed internazionali

Ha fondato nel 2008 l'associazione di cultura giuridica Insignum (www.insignum.it), con sede in Milano, che associa una quarantina di studi notarili italiani, tendenzialmente di grandi dimensioni, che condividono la necessità di creare dei forum interni di confronto ed approfondimento delle soluzioni professionali impiegate e, più in generale, di rafforzare gli aspetti sia organizzativi dei propri studi, sia di scambio tecnico, casistico e statistico tra notai.

Partecipa, a titolo di membro dell'associazione Insignum dal 2012, al network internazionale legale e notarile Lexunion (www.lexunion.com) costituito in forma di GEIE (Gruppoeuropeo di interesse economico) e con sede a Bruxelles (già GIPE, Groupe InternationalPatrimoine et Entreprise), che costituisce un "network internazionale di network nazionali", avente il medesimo scopo dell'associazione Insignum, consistente nel creare occasioni di studio ed approfondimento degli aspetti giuridici di comune interesse, soprattutto in tema di operazioni societarie, familiari ed immobiliari aventi carattere transfrontaliero, e, nel contempo, di rafforzare, attraverso il confronto con i modelli stranieri, sia gli aspetti organizzativi dei propri studi, sia lo scambio tecnico, casistico e statistico tra notai e, per i Paesi che non conoscono l'istituzione notarile o nei quali i notai svolgono un ruolo prevalentemente di certificazione, tra notai ed avvocati.

Partecipa dal 2010, attraverso Insignum, ad una trust company di diritto italiano, organizzata in forma di società per azioni secondo il modello dualistico, avente lo scopo di creare una struttura di élite per la gestione nella veste di trustee dei trust ritenuti dalla società meritevoli di tale servizio. Detta società è partecipata al cinquanta per cento da dottori commercialisti e al cinquanta per cento da notai (tramite la società di servizi dell'associazione Insignum), è denominata UPT, Unione Professionale per il Trust, ed ha sede in Milano.